Autore: Riccardo Formelli

Digital Marketer, Social Media Manager, SEO and SEM expert. Copywriter, I write articles mainly on economics and I love reading, take a look at my websiteScrivo articoli di Economia in generale, come fare Trading online, tutto sul Digital marketing, Cripto valute e approfondimenti su Risparmiare soldi.

L’Anno della Rosa: un futuro incerto e Il peso del futuro. Quale Mirmicida non ha mai scrutato l’orizzonte della propria esistenza, interrogandosi su ciò che il destino riserva? È questa stessa trepidante curiosità che spinge Nariman, ormai donna, ad affrontare un nuovo capitolo della sua vita. Un tempo di sfide e fortuna: Ogni fase della vita porta con sé sfide e peculiarità. Per Nariman è giunto “l’Anno della Rosa”, un periodo propizio in cui si dice che il codice di ogni Mirmicida si attivi, garantendo fortuna e prosperità. Un bivio incerto: Davanti a un bivio cruciale, Nariman ripone la sua…

Leggi ancora

Don Chisciotte della Mancia: un capolavoro senza tempo. Don Chisciotte della Mancia, opera magna di Miguel de Cervantes Saavedra, si erge come un gigante letterario, non solo dominando il Siglo de Oro spagnolo, ma conquistando un posto d’onore nel panorama letterario mondiale. Pubblicato in due volumi (1605 e 1615), il romanzo rappresenta una pietra miliare, inaugurando l’era del romanzo moderno. L’opera mescola magistralmente il picaresco con l’epico-cavalleresco, dando vita a un’alchimia narrativa unica. Le gesta di Don Chisciotte, alter ego di Alonso Chisciano, si intrecciano con le vicende del suo fedele scudiero Sancho Panza, creando una coppia iconica che ha…

Leggi ancora

“Il fuoco che ti porti dentro”: un ritratto in chiaroscuro di una donna tormentata Angela, protagonista del romanzo, incarna le contraddizioni e i mali dell’Italia. Il suo carattere impossibile, intriso di qualunquismo, razzismo, egoismo e rancore, la rende un personaggio controverso e affascinante. Il romanzo è un’indagine nella vita di questa donna, un tentativo di comprenderne le passioni, gli odi e le frustrazioni che l’hanno resa così ostile e rabbiosa. L’autore, figlio di Angela, scava nel suo passato alla ricerca di una spiegazione per la sua furia. La guerra che l’ha segnata da bambina? Un padre morto troppo presto o…

Leggi ancora

Nariman, un individuo della specie Mirmicida, fa parte della comunità della colonia desertica Solenopsis, che è retta con rigore dalla sovrana austera, Regina Ece. All’interno di questa società formicolante, ogni Mirmicida è assegnato a un ruolo specifico fin dalla nascita, con il proprio destino lavorativo inciso sul corpo tramite un codice distintivo. Tuttavia, il destino di Nariman si discosta dalla norma in quanto presenta una misteriosa spirale indecifrabile sul dorso, una caratteristica che la rende una figura apparentemente dannosa per la comunità, causandole l’espulsione. La domanda centrale si pone sul suo destino: sarà in grado Nariman, nel corso del suo…

Leggi ancora

Chi non ha mai contemplato il proprio avvenire, almeno una volta nella vita? È questa stessa curiosità che spinge Nariman, oramai giunta alla maturità, in una nuova e avvincente avventura. Ogni tappa della nostra esistenza porta con sé peculiarità uniche, e per Nariman, questo è il “Anno della Rosa”, un periodo in cui si crede che il distintivo codice di ogni Mirmicida si attivi, portando con sé auspici di fortuna. Nariman si trova di fronte a una decisione cruciale, confidando nel periodo propizio, ma sulla sua schiena, anziché il convenzionale codice, si presenta quella enigmatica spirale, una presenza che le…

Leggi ancora

Il libro “La prima stagione” scritto da Alice Napoli racconta un sogno di intimità e silenzio con la persona amata. La protagonista immagina di avere l’altra persona distesa accanto a sé, senza bisogno di parole per comunicare. Questo desiderio viene condiviso con un’amica, che mostra interesse a conoscere tutti i dettagli della loro storia. In una serata passata seduti a un tavolino di un bar, con una birra in mano, la protagonista passa due o tre ore a parlare della loro storia. È da molto tempo che non aveva l’opportunità di condividere questi ricordi con qualcuno. Alla fine della conversazione,…

Leggi ancora

Bryce Quinlan non avrebbe mai immaginato di trovarsi in un mondo diverso da Midgard, ma ora che è accaduto, il suo unico desiderio è tornare indietro. Tutto ciò a cui tiene è lì: la sua famiglia, i suoi amici, il suo compagno. Intrappolata in un luogo spaventoso e sconosciuto, dovrà mettere in gioco tutta la sua intelligenza per riuscire a ritornare a casa. Questa non sarà un’impresa facile, dato che Bryce non sa a chi potersi affidare. Hunt Athalar ha affrontato molte situazioni difficili nella sua vita, ma questa potrebbe essere la più complicata di tutte. Dopo aver goduto di…

Leggi ancora

La sorellina più giovane dei Costantino possiede un acuto senso dell’umorismo, è affascinante, intelligente e soprattutto è molto magra. Questo la porta a sentirsi responsabile nei confronti della sorella maggiore, la quale ha perso il controllo sul cibo ma rifiuta categoricamente di parlare di dieta. La piccola Costantino è dotata di un magnetismo irresistibile, attira numerosi spasimanti e ha degli ex che faticano ad andarsene. A occhi visti, sembra perfetta, ma dentro di sé, nel suo intimo, una voragine la spinge a cercare incessantemente la serenità. Questa è la storia della sua lotta interiore, del suo mondo in cui le…

Leggi ancora

La sorellina Costantino possiede un acuto senso dell’umorismo, è affascinante, intelligente e soprattutto snella; per questo si sente profondamente responsabile nei confronti della sorella maggiore, che ha perso il controllo sul cibo e rifiuta qualsiasi menzione di dieta… Esercita un fascino magnetico, attirando numerosi corteggiatori e qualche ex che non riesce a lasciarla andare. A occhi visti, appare perfetta, ma nel profondo del suo essere, una voragine interiore la spinge a cercare incessantemente la serenità. Questa è la storia del suo tormento, del suo mondo in cui le apparenze sono ingannevoli e di come un impulso folle, scaturito in una…

Leggi ancora

“Incerte direzioni” è un’indagine che offre diverse prospettive interpretative, sia simboliche che filosofiche. Tuttavia, ciò che risulta ancora più affascinante è la riflessione sul linguaggio fotografico in sé, poiché emergono temi legati alla percezione: lo sguardo si smarrisce nella ricerca di molteplici orizzonti, si riflette in equilibri incerti, si dirama in direzioni sorprendenti, esplora le contraddizioni tra vuoto e pieno, tra simmetria e asimmetria, tra definizione e indefinizione. Questo è il panorama che l’autore, Giovanni Antonio Mocchi, ci offre. Chi è Giovanni Antonio Mocchi Giovanni Antonio Mocchi, originario e residente a Milano, si dedica alla fotografia professionale dal metà degli…

Leggi ancora